Pane - Crackers - Grissini

La parola italiana “pane” deriva dal latino pànem. L’impasto macinato con acqua e fatto successivamente cuocere, era già noto all’homo erectus tra 1.8 a 1.3 milioni di anni fa. Furono gli egizi, nel 3500 A.C. a scoprire la fermentazione e a tramandarci il processo di produzione simile a quello odierno. In Italia numerosi sono i tipi. Ogni regione ha molte varianti. Il “pane” è il prodotto ottenuto dalla cottura di una pasta lievitata ottenuta dal frumento, acqua e lievito. Nelle diete è la più importante fonte di carboidrati. Il consumo pro-capite italiano è di 66 Kg annui. Preso singolarmente non è un alimento completo ma comunque ricco di fibre soprattutto quello integrale. La parola “cracker” deriva dalla parola inglese crackling che significa “scricchiolio”, suono che producevano durante la cottura. Il prodotto era usato nell’alimentazione degli antichi marinai perché sopportavano lu
        id_utente 
        id_carrello 
        outstanding 
        CAP 
        ZTL 
        id_Zona_sm 
        tot_da_pagare